Alba o tramonto – parte 2

Ben ritrovate!

Come sono andati i vostri 10 minuti mattutini? Come vi sentite? Avete notato dei cambiamenti? Qualcuna di voi non ce la fa proprio di mattina?

Allora guardiamo la situazione da un altro punto di vista.

La mattina non è il momento giusto per voi. In questa immagine voi vedete un bellissimo tramonto, un momento in cui tutto dovrebbe rallentare per scivolare tranquillamente in più rilassanti ritmi serali. Sì, come no…

Ok, donne del tramonto, è il vostro momento!

Decidete l’ora più giusta per voi e stabilite che niente e nessuno possa disturbare quei 10 minuti tutti vostri. E’ il vostro momento, tutto può fermarsi per qualche minuto. I suggerimenti su cosa fare sono gli stessi della mattina, l’importante è che facciate qualcosa che vi faccia apprezzare questa oasi temporale protetta da qualsiasi disturbo. Ve la meritate e ne avete bisogno.

Il tramonto è un momento bellissimo e potete scegliere anche per chi vi sta intorno di creare un’atmosfera diversa parlando più tranquillamente, mettendo della musica e, se avete dei figli, smettendo di chiedere se hanno fatto tutti i compiti o preparato i vestiti per domani. Che si arrangino! Se glielo domandate vuol dire che sono in grado di farlo da soli. Impareranno a gestire le conseguenze delle loro azioni.

Siate rigorose nel stabilire i limiti per chiunque al fine di godere veramente di questi 10 minuti.

Vi domanderete perché insisto tanto su questo tempo.

10 minuti sono un tempo sufficientemente breve per permettere a chiunque di far diventare questo spazio un’abitudine e sufficientemente lungo per agire sullo stato psico-fisico.

Quando questa sarà diventata una abitudine potrete scendere più in profondità con delle tecniche di rilassamento che vi illustrerò.

Ve l’ho detto fin dal primo articolo: io voglio fare la differenza e se mi seguirete, resterete stupite dall’impercettibile, ma costante cambiamento che subirà il vostro modo di vedere le cose.

A presto!

Annunci

Un pensiero su “Alba o tramonto – parte 2

  1. Pingback: IN RICCHEZZA E POVERTA’ | stillrocking

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...