La vita è ingiusta

Questo non sarà il solito articolo che siete abituate a leggere sul mio blog. Non parlerò delle feste, della gratitudine e della gioia nel mondo.
Questo è un articolo che parla di tristezza, perdita e dolore, perchè la vita è ingiusta.

La gente muore mentre noi stiamo facendo il conto alla rovescia per il giorno di Natale e siamo impegnati a decorare le nostre case, a comprare regali per i nostri cari ed a festeggiare con amici e familiari.

Ci sono padri che muoiono nel periodo della festa del Papà, madri alla festa della mamma e mariti, mogli, figli, figlie e non c’è nulla che possiamo fare per coloro che vivono questa esperienza.

Possiamo solo lasciare che vivano il loro lutto tentando di essere una presenza invisibile per non  farli sentire soli.

Si fa tanto parlare di come tutto succeda per uno scopo.

Stamattina sono stata ad un funerale e non sono riuscita a trovare uno scopo nella morte della moglie di un amico con due bambini piccoli.

Riuscivo solo a pensare: come ce la farà?

Dopo il funerale, fuori dalla chiesa, tutti lo hanno avvicinato, cercando di trasmettergli affetto e supporto.

Io ci sono passata e so che il peggio deve ancora venire. Tra pochi giorni ognuno tornerà alla propria vita.

Nulla sarà più come prima, ma arriverà il momento in cui la tristezza smetterà di essere parte della vita di tutti i giorni.

Nessuno di noi può far nulla per cambiare questo.

Eppure qualcosa che possiamo cambiare ci sarebbe.

Per tutto il giorno non sono riuscita a non pensare a quanto tempo perdiamo rimuginando su cose stupide, covando risentimento, dimenticandoci dell’unico importante scopo nella vita: amare ed essere amati.

Da qualche parte ho letto che Gandhi una volta ha detto “Siate il cambiamento che volete vedere nel mondo”. Il cambiamento che io vorrei vedere nel mondo è che muoiano solo persone anziane, dopo una vita piena di gioia e amore, ma, poiché questo è impossibile, io vorrei provare a portare gioia nella vita delle persone che amo e a cui tengo.

Io non so se riuscirò, ma posso provarci.

 

Annunci